Ex-Jugoslavia

1995-1996



Durante il conflitto bellico nei paesi della ex Jugoslavia decidemmo di portare il nostro aiuto a quella popolazione. Il 21 settembre 1995 partimmo con un carico di medicinali e tre incubatrici neonatali da donare al reparto pediatrico dell'Ospedale "Kosevo" di Sarajevo.



In quei giorni vissuti insieme alla gente della Bosnia, ci rendemmo conto dell'enorme numero di bambini ricoverati e bisognosi di ogni genere di cure; bambini sui quali la guerra sembrava essersi maggiormente accanita, privandoli della gioia dell'infanzia.
 

LA PARTENZA DA ANCONA CON IL PONTE AEREO ONU




SARAJEVO

SARAJEVO



L'anno successivo, nel maggio del 1996, tornammo nuovamente in Bosnia portando medicinali, generi alimentari e di prima necessitá sia all'Ospedale di Sarajevo che direttamente alle persone piú bisognose.




L'ambasciatore italiano in Bosnia, Dott. Vittorio Pennarola, ha inviato una lettera di ringraziamento per tutti coloro che con il loro contributo hanno permesso la realizzazione di queste opere umanitarie.


"Un Grande Cuore"- Associazione Umanitaria per l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
Viale Lina Cavalieri 104, 00139 Roma Italia - Tel e Fax 0039.06.8811900 - Cell 0039.335.333381